Ristorante Savini: quando la tradizione incontra l’innovazione 7
I migliori ristoranti di Milano. Ristorante Savini: quando la tradizione incontra l’innovazione
giugno 23, 2017
Mercoledì 3
Pensiero positivo: 6 strategie per allontanare dalla nostra vita le negatività
giugno 28, 2017

Abbigliamento uomo: le tendenze da PITTI Immagine all’insegna del nuovo dandy

Il mondo della moda maschile ha rinnovato pochi giorni fa il suo appuntamento semestrale a Pitti Uomo, con un record di presenze davvero molto incoraggiante.

La “fiera dei record” è stata quest’anno capace di attrarre buyer da oltre 100 Paesi, stampa e influencer internazionali, stilisti e creativi che hanno presentato le collezioni per la primavera-estate 2018, fedeli al tema guida lanciato per questa 92esima edizione: Pitti Blooms – omaggio ai fiori.

Abbigliamento uomo: le tendenze da PITTI Immagine all’insegna del nuovo dandy

Abbigliamento uomo: le tendenze PITTI Uomo all'insegna del nuovo dandy

Ma come si vestirà l’uomo modermo per la prossima stagione? Ecco alcune delle tendenze e linee guida presentate dai brand più rappresentativi del panorama maschile.

Il nuovo gentleman delineato a Pitti Uomo 92 spazia tra lo stile sartoriale del dandy di riviera e quello dallo stile più eclettico e sportivo. La sua nuova anima coloniale – rivisitata in una chiave più preziosa e moderna – recupera alcuni dei capospalla evergreen che hanno fatto la storia della moda maschile: la field jacket, la sahariana, la short jacket, il blazer col panciotto.

A Pitti Uomo lo spirito coloniale attraversa gran parte delle collezioni e definisce i nuovi equilibri tra materiali, forme e colori. I lini vengono spesso mixati a sete e a cotoni sportivi evocando un mondo avventuroso, con particolare attenzione alla ricerca di nuovi materiali senza dimenticare l’eccellenza e la tradizione dei tessuti classici.

Abbigliamento uomo: colori di tendenza e capi must have

I colori presentati sono quelli naturali: dal beige al nocciola, dal verde militare al marrone, in combinazione col blu navy e il bianco. Un fit moderno influenza i capi che diventeranno i veri must della prossima stagione: la giacca in maglia di lino, la sahariana, le camicie con le mezze maniche e con il collo alla coreana.

I pantaloni, dai volumi più morbidi, vedono il grande ritorno della pince.

Tra i pezzi chiave del prossimo guardaroba ritroviamo l’overcoat leggero in cotone tecnico, il parka presentato in un esclusivo jacquard, il bomber in versione over, la jacket in denim dal sapore vintage e l’iconico chiodo in pelle vegetale. Ai piedi, la nuova stringata incrocia materiali in canvas naturale slavato e vitello scamosciato su fondi in gomma, dando grande risalto al colore bianco.

Il mondo sportivo continua a contaminare i canoni del prossimo vestire maschile divenendo l’elemento immancabile del vivere quotidiano. Le influenze del registro sportswear sono sempre più evidenti e declinate in nuovi outfit dalla versione “leisure”.

L’equilibrio tra casual e tailoring si riconferma essere il filo conduttore delle nuove tendenze: un total look sofisticato che avvicina la giacca sfoderata e slim fit a pantaloni cargo, sneakers e maglieria extra fine.

Abbigliamento uomo: stile rilassato e versatile

Un’altra parola chiave del nuovo vestire maschile sarà la leggerezza: abiti e giacche dai tessuti esclusivi, cotoni, lino e cotone e jersey, sfoderati, con texture 3D. I parka leggerissimi – che non pesano più di 150 grammi – sono animati da dettagli floreali dal gusto tropicale.

Il gentleman moderno vive così in un universo lifestyle tra lo sportivo e lo snob, proiettato al piacere di vivere nella natura senza perdere il contatto con il mondo globale. Il risultato finale è uno stile rilassato e molto versatile.

La versatilità contagia anche i pantaloni, pensati per occasioni eleganti da usare in viaggio: destinatario del messaggio è il businessman ed al suo desiderio di essere perfetto in ogni momento con un’unica soluzione.

La giacca e i pantaloni tecnici si rifanno a tessuti derivanti da tecnologie esclusive al punto da poter essere lavati in lavatrice senza essere stirati e soprattutto senza danni. Una proposta che si armonizza pienamente con le esigenze dei nuovi viaggiatori.

Abbigliamento uomo: il ritorno dell’impermeabile

La prossima primavera 2018 segnerà anche il ritorno dell’impermeabile. Pitti Uomo 92 lo rilancia con una proposta che spazia dal modello classico alle proposte più tecniche e moderne.

Capo iconico, amato dalle grandi star di Hollywood come Humprey Bogard e Cary Grant, l’impermeabile si riafferma come capo trasversale, unisex, capace di esaltare in chiave moderna lo stile retrò.

Allacciatura doppiopetto, spalline, mantella per riparare le spalle, tasche e maniche stringibili con cinturino per frenare il vento. Colore prescelto? Il kakhi.

Abbigliamento uomo: le tendenze PITTI Uomo all'insegna del nuovo dandy 1 Abbigliamento uomo: le tendenze PITTI Uomo all'insegna del nuovo dandy 7 Abbigliamento uomo: le tendenze PITTI Uomo all'insegna del nuovo dandy 6 Abbigliamento uomo: le tendenze PITTI Uomo all'insegna del nuovo dandy 5 Abbigliamento uomo: le tendenze PITTI Uomo all'insegna del nuovo dandy 4 Abbigliamento uomo: le tendenze PITTI Uomo all'insegna del nuovo dandy 3 Abbigliamento uomo: le tendenze PITTI Uomo all'insegna del nuovo dandy 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *