I believe in pink: ode al rosa
gennaio 14, 2015
Wonderland, la collezione PE15 di Daniele Amato
gennaio 19, 2015
Show all

Moda maschile: il meglio di Pitti 2015

PI_HF_INVERNALE_7 PI_HF_NOW_UOMO_11 PI_HF_NOW_UOMO_14 PI_HF_NOW_UOMO_WALK_2 PI_HF_NOW_UOMO_WALK_3

La nuova edizione di “Pitti Immagine Uomo 87” inizia in modo inatteso e scenografico: eventi di memoria storica a parte, per la prima volta infatti quattro cavalli montati da altrettanti cavalieri varcano l’arco d’ingresso della Fortezza del Basso tra lo stupore degli stilosissimi, barbutissimi e sempre dandyssimi  addetti ai lavori.

La Martina - Riding Pitti - 13 gennaio 2015 - 6 La Martina - Riding Pitti - 13 gennaio 2015 - 3

Si tratta di “Riding Pitti”, l’evento organizzato da “La Martina” per presentare la capsule realizzata in co-brand con Maserati e per celebrare la conclusione del “Maserati Centennial Polo Tour”. Protagonista il capo iconico “Polo-Duvet”: l’innovativa polo invernale trapuntata in fibra di cashmere con maniche regolabili indossata da autentici polo players che per l’occasione hanno vestito anche l’inconsueto ruolo di modelli.

Diverso approccio per Pomikaki che, in un frangente dove tutto è sopra le righe e spesso eccessivo, si fa promotore del concetto “Simply life” trasformandolo nel mood di ispirazione della nuova collezione FW15. Una serie di proposte di borse maschili (ma che possono tranquillamente essere declinate anche al femminile) che si caratterizzano per l’utilizzo di materiali di grande effetto come il saffiano e il martellato proposti nelle classiche tonalità autunnali. Simbolo della collezione il funzionale borsone “48h” in resistente e pregiato saffiano ecologico che si distingue per la forma semplice ma elegantissima.

Pomikaki

MITCHUMM Industries, guidato dall’eclettico Alex, resta invece fedele al proprio DNA presentando “Going to Aspen”: una collezione che trae ispirazione dagli archivi dell’ormai storico brand Comasco per proporre pezzi dall’animo “vintage Mountaneer”. Cardigan, panciotti e maglioni in lana Shetland formano un’insieme colorato e si abbinano perfettamente alle iconiche camicie stampate. L’uomo MITCHUMM non si fa mai mancare gli accessori: cravatte in lana e seta, papillon e calze si riconosco per il design esclusivo e si confermano prodotti che parlano di alta artigianalità made in Italy.

Samas sceglie la manifestazione fiorentina per una ridefinizione del prodotto e un rilancio del brand, da sempre sinonimo di abbigliamento sportivo e sciistico in grado di unire comfort, materiali innovativi, performance tecniche e una grande qualità dei tessuti. Samas presenta così una collezione sportswear che mescola l’heritage del marchio con forme moderne e completamente in sintonia con un gusto understatment metropolitano. Protagonista di questo look smart e classy  è un gentleman di città,  un uomo sofisticato, colto e giovane (soprattutto nello spirito) che ricerca la raffinatezza anche nella versione sportiva. Spazio quindi a caban e giacche destrutturate dalla vestibilità asciutta e dalle linee slim che riprendono disegni jacquard e geometrie scozzesi.

O.X.S RUBBER SOUL 3

Accanto ad abiti, borse ed accessori non mancano le calzature di ricerca come “O.X.S.Rubber Soul”: una proposta unica e riconoscibile grazie alla particolare lavorazione della gomma che, spalmata manualmente, si unisce alla pelle fino a creare un tutt’uno. A Pitti “O.X.S.Rubber Soul” è presente con un’installazione futuristica fatta di cubi trasparenti nei quali i modelli della nuova collezione sono protagonisti assoluti mentre sullo sfondo varie ambientazioni video mostrano la nascita naturale della gomma. Una rappresentazione artistica che vuole sublimare il pensiero “RE/BORN”, concept che sta alla base del processo creativo di questi prodotti che di futuristico hanno anche la forma.

 Alessia

Immagine1

2 Comments

  1. alice ha detto:

    Passo per un saluto veloce, è sempre un piacere leggerti.
    Buon weekend!

    BABYWHATSUP.COM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *