Estate 2016: San Vito Lo Capo #day1
giugno 26, 2016
Erice e Segesta: persa tra storia e sapori Siciliani. Day#3
giugno 28, 2016
Show all

San Vito Lo Capo: la spiaggia e il cous cous #Day2

San Vito Lo Capo: la spiaggia e il cous cous #Day2. Ogni volta che arrivo in un luogo é come se dovessi camminare in punta di piedi: ho sempre bisogno di almeno un giorno per entrare in sintonia con la nuova realtà. Questo viaggio non ha fatto eccezione: se la giornata di ieri é stata di passaggio, stamattina mi sono svegliata con una sensazione di appartenenza che mi ha fatto capire che la vacanza poteva davvero iniziare.

Come vi avevo anticipato, il residence che ci ospita ha poche camere (cosa che per me resta un plus assoluto) e un giardino esterno dove é stata servita la colazione. Un modo molto piacevole per iniziare la giornata considerando che da sempre fare colazione all’aperto resta per me una situazione indissolubilmente legata all’idea di vacanza.

San Vito Lo Capo: la spiaggia e il cous cous #Day2

Da queste parti sembra che i siciliani la domenica abbiano due punti di riferimento principali: la spiaggia di Mondello e quella di San Vito Lo Capo. Nonostante questo, siamo riusciti a ritagliarci la nostra oasi di pace trascorrendo una giornata di sole e relax che personalmente ho passato sotto l’ombrellone.

Prima di partire avevo promesso che avrei staccato la mente e così ho fatto dedicandomi alla lettura di libri e giornali, cosa che non facevo da tempo.

Ma il motivo é anche un altro: ho la pelle chiara e delicata e i primi giorni di mare faccio sempre molta attenzione ad espormi al sole in modo graduale. Non sono un’amante dell’abbronzatura selvaggia e, rispetto al passato, faccio molta più attenzione alla cura della pelle scegliendo con cura filtri e indici di protezione.

Quest’anno ho fatto incetta di solari tra cui quelli di Hawaiian Tropic che amo per le profumazioni. La parte più noiosa? L’applicazione della crema corpo ma quest’anno ho brillantemente risolto grazie alla nuova formulazione di Hawaiian a spray continuo che mi ha conquistata! Se siete alla ricerca di un buon solare e volete conoscere tutte le novità Hawaiian ne avevo parlato QUI.

La prima cena non poteva che essere votata alla scoperta del piatto del luogo: il Cous Cous. Da più parti ci avevano consigliato di non perdere quello cucinato al ristorante Ghibli è così ci siamo fidati: ottima scelta. e siete in zona non perdetevelo assolutamente. Noi abbiamo scelto il duo e così abbiamo potuto provare quattro tipi di cous cous, tutti di pesce e tutti davvero deliziosi. Finezza: ogni gusto viene accompagnato da un brodo che crea l’abbinamento perfetto e ne esalta il sapore. A concludere non abbiamo resistito e abbiamo scelto un cannolo con ricotta. Versione maxi, come si usa da queste parti.

San Vito Lo Capo: la spiaggia e il cous cous #Day2 San Vito Lo Capo: la spiaggia e il cous cous #Day2 San Vito Lo Capo: la spiaggia e il cous cous #Day2 San Vito Lo Capo: la spiaggia e il cous cous #Day2San Vito Lo Capo: la spiaggia e il cous cous #Day2San Vito Lo Capo: la spiaggia e il cous cous #Day2San Vito Lo Capo: la spiaggia e il cous cous #Day2San Vito Lo Capo: la spiaggia e il cous cous #Day2

San Vito Lo Capo: la spiaggia e il cous cous #Day2San Vito Lo Capo: la spiaggia e il cous cous #Day2San Vito Lo Capo: la spiaggia e il cous cous #Day2San Vito Lo Capo: la spiaggia e il cous cous #Day2San Vito Lo Capo: la spiaggia e il cous cous #Day2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *