Corso di gestione del tempo: le dritte per diventare una morning person 1
Corso di gestione del tempo: le dritte per diventare una morning person
giugno 15, 2017
Ferro da strio verticale - recensione completa 9
Ferro da stiro verticale – recensione completa
giugno 19, 2017

Tendenze SS2017: arrivano i Soundwave tattoos, i tatuaggi sonori

Con l’estate alle porte, i corpi iniziano a spogliarsi. Un po’ colpa del caldo e un po’ voglia di… !
Diventa quindi tempo per mettere in risalto il duro lavoro invernale fatto in palestra e farsi trovare in forma “super” da occhi indiscreti. Punto di vista valido sia per le donne che per gli uomini.

Ed è tempo anche per mettere in mostra il duro lavoro fatto dal proprio tatuatore durante estenuanti sedute, soprattutto per coloro che hanno tattoos estesi.

Se volete differenziarvi dalla massa – oltre ad un banale “no tattoo” che di questi tempi rappresenta puro anticonformismo – esiste un nuovo tipo di tatuaggio. Forse meno artistico in senso stretto ma di certo estremamente differenziante: il tatuaggio sonoro.

Tendenze SS2017: arrivano i Soundwave tattoos, i tatuaggi sonori

Tendenze SS2017: arrivano i Soundwave tattoos, i tatuaggi sonori 1

Inchiostro su pelle? Quello sempre. Ma ora il tatuaggio si arricchisce di una dimensione, quella sonora. Si chiamano “Soundwave tattoos” – tatuaggi sonori – che, tramite un’app, possono essere ascoltati sfruttando la fotocamera del proprio smartphone.

Novità, neanche a dirlo, che viene dalla California USA, terra del tatuaggio 360 giorni l’anno. Il suo creatore Nate Siggard, dove aver terminato un tatuaggio per un cliente con una strofa di Elton John, prende spunto da una battuta della fidanzata Juliana: “non sarebbe bello se il tatuaggio si potesse ascoltare davvero?”.

Soundwave tattoos, come funziona?

Detto fatto. Come funziona? Registri un audio che non superi un minuto, lo carichi sull’applicazione Skin Motion, aspetti che generi il disegno dell’onda sonora (soundwave appunto), e vai da uno dei tatuatori certificati per ricrearlo su pelle. Poi potrai ascoltarlo tutte le volte che vorrai con l’app che leggerà l’onda sonora e riprodurrà il suono.

Occasioni d’uso? Le più svariate. Dalle dichiarazioni d’amore (meglio di Fedez alla Ferragni), al ricordo di una persona cara (effetto Demi Moore in Ghost con tanto di colonna sonora e manipolazione della creta).

E poi, come se non bastasse, c’è il genio, come questa simpatica pioniera del Soundwave tattoo che si è tatuata il mugolio del suo cane di nome Baci.

Vi prego, non fatelo anche voi!

 

Video soundwave tattoo:

Video Baci the singing dog tattoo:

9 Comments

  1. Camilla ha detto:

    Sai che non ne avevo mai sentito parlare??!
    Sembrano davvero una cosa fighissima!

    XOXO

    Cami

    http://www.paillettesandchampagne.com

  2. ANNALISA ha detto:

    wooow che figata assurda!!!!

  3. alessandra ha detto:

    wow ma che cosa geniale!
    Alessandra

  4. Ne avevo già sentito parlare, ma non avevo mai approfondito l’argomento.
    Sicuramente una valida idea alternativa al solito tatuaggio, ideale per chi ama la musica o una canzone in particolare!

    Anna | http://www.aboutbeauty.it

  5. E’ davvero una genialata!!! L’adoro! Anche se non ho tatuaggi, l’idea di rendere ancora più “viva” una parte di me mi entusiasma parecchio!!! Molto dolci entrambi i video!

    xoxo Donatella
    http://www.discoveringtrend.blogspot.it

  6. La ragazza del tè ha detto:

    Non mi attirano moltissimo

  7. Rosanna ha detto:

    Wow! Non ne avevo mai sentito parlare,un’idea geniale!

  8. Barbara ha detto:

    Ne avevo sentito parlare e trovo siano molto affascinanti!!

  9. Greta ha detto:

    Ma dai, ma sono bellissimi…… mi piacerebbe tantissimo farlo……

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *