Parigi fashion week: un look anni '70 ispirato ai colori Pantone. 4
Parigi fashion week: un look anni ’70 ispirato ai colori Pantone.
settembre 29, 2017
Abbigliamento uomo: le mie scelte moda per l’autunno inverno 2017-2018 6
Abbigliamento uomo: le mie scelte moda per l’autunno inverno 2017-2018
ottobre 3, 2017

Viaggio a Parigi: dormire all’Hotel Balmoral, nel cuore degli Champs Elysées.

E’ senza dubbio uno dei quartieri di Parigi che amo di più: la storia della Francia passa necessariamente dagli Champs Elysées.

Chiudete gli occhi e provate ad immaginare la Regina Maria Antonietta mentre passeggiava con le sue amiche e prendeva lezioni di musica al Grand Hôtel de Crillon. Correva la fine del XVIII secolo, e da allora il viale ha subito diversi mutamenti diventando sempre più splendente grazie all’aggiunta di percorsi pedonali, fontane e lampade a gas.

La splendida architettura dei grandiosi Champs-Élysées, di fianco al Palazzo Presidenziale con la sua cancellata e al Grand Palais, chiede solo di essere ammirata.

Da Place de la Concorde, la parte bassa degli Champs-Élysées è contornata da spazi verdi in Place Marigny e da edifici come il Teatro Marigny e il Palais de la Découverte.

Risalendo fino all’ Arc de Triomphe, vi si trovano allineati cinema, teatri, ristoranti rinomati e negozi di lusso che ne fanno senza dubbio una delle principali attrazioni turistiche della città.

Viaggio a Parigi: dormire all’Hotel Balmoral, nel cuore degli Champs Elysées

E’ stato per me un grande privilegio poter soggiornare all’Hotel Balmoral in occasione della Fashion Week: un 4 stelle lusso situato in una tranquilla via proprio a 100 metri dall’Arc de Triomphe e dal palazzo dei Congressi, in un’affascinante posizione tra le rinomate vie Carnot e Mac Mahon.

Siamo nel cuore di un vivace quartiere che ospita molti parigini, numerosi ristoranti, eleganti boutique e gastronomie tipiche.

L’Hotel Balmoral è un luogo raffinato, in un mix perfettamente riuscito di classico e contemporaneo, con quel tocco lussuoso e discreto di una vera dimora fuori casa, nella quale spiccano la qualità dei materiali, il comfort, le opere d’arte e l’antiquariato.

Grazie all’ottimo intervento di interior designers ed architetti francesi, l’Hotel Balmoral mi ha conquistata fin da subito rappresentando pienamente il concetto di eleganza parigina.

L’accoglienza al Balmoral Hotel è stata molto calorosa e professionale: appena arrivate ci è stato offerto un thè e la possibilità di rilassarci sui divani dell’ampi ingresso.

All’Hotel Balmoral il relax è di casa

La reception, con il suo pavimento in marmo nero, le lampade in bronzo e i mobili in legno massello la sera si trasformata in bar con degustazione di ottimi vini francesi: un bellissimo momento da regalarsi dopo una giornata trascorsa scoprendo le vie di Parigi.

La camera, ampia e perfettamente arredata, presentava mobili su misura realizzati da noti artigiani francesi. Le opere in ferro battuto, i quadri originali sopra ai letti, le lampade in bronzo e ottone creano in tutta la stanza un effetto piacevole e molto rilassante mentre la prima colazione a buffet offre la possibilità di scegliere tra proposte dolci o salate accontentando così tutte le esigenze.

La posizione del Balmoral Hotel si è rivelata perfetta per i nostri spostamenti tra un evento e l’altro, sicuramente un posto da segnare in agenda come punto di riferimento per le prossime trasferte parigine.

Hotel Balmoral – 6, rue du Général Lanrezac 75017 Parigi – Francia

 1

 

1 Comment

  1. Bianca ha detto:

    hotel stupendo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *